Quanto tempo dura una seduta?

In genere da 25 a 45 minuti; la durata media è 30 min

 

È molto dolorosa?

Assolutamente no. Può essere avvertita una leggera scossa durante l’infissione dell’ago ma è solo una sensazione transitoria. La soglia dolorifica rimane comunque molto soggettiva.

 

Gli aghi sono sterili?

Gli aghi devono essere sterili.
Possono essere monouso o, se sterilizzabili, devono essere sterilizzati in apposite autoclavi.
Gli aghi monouso (usa e getta) sterili sono comunque i più pratici e più comuni.

 

Come sapere se il medico agopuntore è qualificato?

In Italia l’agopuntore deve essere prima di tutto laureato in Medicina e Chirurgia e avere l’abilitazione professionale.

Esistono poi diverse associazioni italiane di agopuntura alle quali riferirsi nella scelta dell’agopuntore professionista.
In questo momento la più accreditata e quella alla quale è iscritto il maggior numero di medici agopuntori è la FISA (Federazione Italiana delle Società di Agopuntura).

 

Quante sedute occorrono per avere dei benefici?

In genere è consigliabile un primo ciclo di 10 sedute.
In seguito potranno essere necessarie ulteriori sedute di richiamo.
La risposta all’agopuntura è molto soggettiva, ma in alcuni casi i risultati si possono ottenere anche dopo le prime 3 o 4 sedute.
Dipende comunque dalle patologie ed il risultato terapeutico varia da paziente a paziente.
Nelle fasi acute in genere il risultato è più immediato;
in quelle croniche occorrono più sedute, più tempo e pazienza.
Es. cefalea muscolo-tensiva cronica: tempi più lunghi
Es. epicondilite acuta o torcicolli spastici : tempi più brevi

 

Quali sono le azioni dell’agopuntura?

  • Vaso regolazione
  • Effetto decontratturante generale
  • Antiinfiammatoria
  • Antalgica
  • Ansiolitica
  • Immunoregolatrice