In Cina l’agopuntura é praticata da migliaia di anni e secondo i suoi principi energetici anche la bellezza e la luminosità del viso dipendono dallo stato di energia e dal giusto nutrimento dell’organismo .

Se il sangue fluisce in modo armonico al viso l’aspetto é luminoso,se vi é “stasi”o “deficit “energetico la cute sarà asfittica e l’aspetto emaciato o pallido per la scarsa ossigenazione .

Il biolifting con agopuntura é un trattamento medico efficace ,non invasivo che si basa sui principi della medicina cinese ,attraverso l’utilizzo di sottilissimi aghi che vengono inseriti sul viso per trattare le rughe e le irregolarità della cute. In questo modo l’ago stimola la sintesi di collagene ,la circolazione sanguigna ,migliorando l’ossigenazione,tono e luminosità.

il biolifting agopunturale é sempre più richiesto ,soprattutto negli Stati Uniti ,dove molte celebrities la utilizzano come terapia preventiva per mantenersi in salute in modo naturale.

in realtà il biolifting del viso con agopuntura non deve essere solo considerato un trattamento estetico ma semmai un trattamento riequilibrante dal punto di vista energetico .

infatti gli aghi inseriti hanno sia una loro azione locale sulla cute del viso (luminosità ,colorito),sia un’azione generale sugli organi correlati ai meridiani ,agendo quindi anche sull’umore,ritmo del sonno,rilassamento generale .

per aumentare ulteriormente l’effetto dell’agopuntura estetica é possibile associare la biomesoterapia che consiste in microiniezioni sottocutanee nei punti di agopuntura con prodotti omeopatici a base di collagene low dose diluito D6 e complessi vitaminici.

in genere é consigliato un ciclo di una decina di sedute a cadenza settimanale e in seguito delle sedute di mantenimento .

entrambi i trattamenti non sono né  invasivi ne dolorosi e non hanno effetti collaterali . Possono comparire piccole ecchimosi che si risolvono in pochi giorni .